Follow Us:

KFT UNGHERESI: COSTITUIRE UNA SOCIETÀ LIMITATA IN UNGHERIA

 

`Le Korlátolt Felelősségű Társaság (abbreviate KFT) sono una delle 3 tipologie di società di capitale ungheresi e rappresentano una delle possibili scelte da coloro che stanno pensando di trasferire o costituire una nuova società in Ungheria. La KFT è la forma societaria più utilizzata a livello nazionale sia dagli investitori locali che stranieri e può essere paragonata ad un S.R.L. Italiana. Proprio come in una società a responsabilità limitata, i soci hanno appunto responsabilità limitata al solo capitale posseduto, non mettendo perciò a rischio il loro patrimonio personale. Stando alla normativa ungherese, ogni KFT è dotata di personalità giuridica propria e – caratteristica particolare – può essere anche uni-personale (nel qual caso la sua denominazione è Egyszemélyes Kft).

CAPITALE INIZIALE E TEMPISTICHE DI UNA KFT

Il capitale sociale richiesto per la costituzione di una KFT è stabilito in minimo 3 milioni di fiorini (all’incirca 8.350 euro) e all’atto di costituzione, almeno il 30% del totale deve essere già stato versato dai soci. Il suo conferimento deve essere in contanti e deve figurare sul conto corrente o nella cassa aziendale. La quota di capitale minima di ciascun partner è di 100.000 fiorini (278 euro circa); ovviamente ciò varia dal numero di soci. Le tempistiche per assodare tutte le procedure burocratiche si aggirano attorno ai 2/3 giorni lavorativi. Il nome della società può essere scelto liberamente a patto che sia unico e non contenga il nome di personaggi storici.

 

REGOLE GENERALI DI UNA KFT

Il numero di soci minimo necessari per l’apertura di una KFT è di due e sono tutti responsabili unicamente per la quota di capitale versata, più un eventuale apporto accessorio se stabilito dallo statuto. Da questa premessa, si evince che i partner non rispondono ai debiti eventualmente assoggettati durante l’attività e non coperti dal patrimonio sociale. Elementi obbligatori di una KFT sono l’amministratore delegato (che rappresenta la società verso terzi), l’assemblea dei soci e – a seconda del numero di dipendenti e dell’importo del capitale sociale – il consiglio di supervisione ed il revisore dei conti.

 

Aprire un conto corrente aziendale ungherese è una prassi imprescindibile ed è il mezzo attraverso cui si dovranno svolgere tutte le transazioni finanziarie. Per la costituzione della KFT servirà altresì che i documenti necessari all’apertura del conto siano copia effettiva dell’atto costitutivo, assieme alla firma autenticata dell’amministratore. La sede legale deve essere obbligatoriamente in Ungheria e non è prevista la possibilità di sfruttare il domicilio di uno studio professionale per domiciliare la ditta.

La procedura prevista per la creazione di una KFT è in generale molto snella. Il primo step da seguire è la stesura in presenza di un avvocato (non è necessario un notaio come in Italia) dell’atto costitutivo della società, in cui devono essere inseriti diversi elementi obbligatori. A titolo esemplificativo possiamo ricordarne alcuni:

 

  • denominazione e sede legale della società
  • il campo/i d’attività
  • il capitale sociale e le quote dei singoli soci
  • nominativi e indirizzi dei soci
  • la forma societaria
  • i dati dell’amministratore delegato
  • in caso di costituzione di società a tempo determinato, la determinazione del limite temporale.

 

Non vi è alcuna imposta da versare per la costituzione di una KFT poiché, a decorrere dal 16 marzo 2017 sono state abolite. L’atto costitutivo deve venire poi presentato presso il Tribunale di Contea competente, assieme alla domanda di iscrizione al Registro delle Imprese. Per tale passo è obbligatoria l’assistenza legale e deve avvenire entro 30 giorni dalla costituzione della società. Tra i vari documenti che bisogna allegare vi sono:

 

  • atto costitutivo della KFT
  • lettera d’accettazione delle cariche sociali
  • ricevuta di pagamento del contributo di pubblicazione sulla Gazzetta delle imprese
  • lettera d’incarico del rappresentante legale
  • il certificato di versamento del capitale sociale sul conto o sulla cassa societaria

 

Entro 8 giorni, il Tribunale rilascerà l’esito sulla verifica della domanda e degli allegati. Dopo la registrazione, l’azienda viene iscritta e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale e viene inoltre rilasciata una ricevuta (su cui è indicata la partita IVA) che è indispensabile per rendere operativo il conto della società.

TASSE DI UNA BT

Le tasse sul reddito d’impresa sono pari la 9% del fatturato. A questo regime agevolato (il più basso d’Europa) si aggiungono ingenti incentivi sfruttabili per tutte quelle tipologie d’investimento che favoriscono lo sviluppo o la creazione di nuovi posti di lavoro. In generale, sono agevolazioni fiscali che consentono di ottenere un credito d’imposta che può arrivare a toccare anche l’80% dell’imposta sui redditi dovuta o delle specifiche deduzioni agevolate. L’IVA è invece una delle più alte in Europa: infatti  è generalmente del 27% anche se esistono quote più basse in base al settore di business scelto (18% e 5%).

CONTATTACI PER ULTERIORI INFORMAZIONI

Contattaci chiamando il nostro centralino o compilando il form sottostante.
Un operatore ti risponderà il prima possibile.

+39 011-5535789 (Italia)

+41 091-2520027 (Svizzera)

Il primo contatto permette di comprendere al meglio le necessità del cliente e di stilare un piano di azione mirato a soddisfare le sue esigenze.

    MAGGIORI INFORMAZIONI SU SIXTE GROUP

    Business Development Solutions

    Sixte Group

    Sixte_Group

    Sixte Group è una realtà multidisciplinare che offre servizi professionali per lo sviluppo delle imprese in sei settori di attività: Accounting, Legal, Finance, Business Strategies, International Strategies, Online Development.

    Più di 35 anni di esperienza alle spalle.

    Presente in 5 continenti, il Team di Sixte Group punta alla crescita e lo sviluppo del business dei propri clienti, nei sei settori di competenza con professionisti selezionati ed altamente qualificati nelle proprie aree di attività. Una vasta gamma di servizi multidisciplinari, secondo standard d’eccellenza in ogni luogo in cui siamo presenti.

    L’attività apportata da ogni professionista deriva da esperienze importanti e decennali, offerte come valore aggiunto per la crescita dei suoi associati e degli sviluppi di business per le aziende che si affidano a Sixte.

    Profilo Linkedin

    Pagare Meno Tasse in una Ditta Individuale

    PAGARE MENO TASSE IN UNA DITTA INDIVIDUALE: QUALCHE SUGGERIMENTO EFFICACE.   Se negli articoli precedenti ci siamo concentrati su come pagare meno tasse in una società e successivamente ci siamo soffermati sulle SRL, in questo post focalizzeremo la nostra attenzione su un'altra grande categoria di imprenditori: La ditta individuale. Pagare meno tasse con una ditta [...]

    Pagare Meno Tasse in una SRL

    COME PAGARE MENO TASSE IN UNA SRL   La Società a Responsabilità Limitata, abbreviata nell’acronimo S.R.L, è una forma societaria che rientra nella famiglia delle società di capitali italiane. Quest’ultima  - unita alle società di persone ed alla più semplice della ditta individuale  - rappresentano l’universo giuridico-societario a disposizione di qualsiasi imprenditore per operare sul [...]

    Pagare Meno Tasse in una Società

    COME PAGARE MENO TASSE IN UNA SOCIETÀ   Quello delle tasse è senza dubbio uno degli argomenti più controversi e sempre attuali nello scenario imprenditoriale. Ciò vale sia per il neofita nel mondo dell'impresa (o della libera professione) sia per quelli che già da tempo controllano un’azienda in Italia. Essere anche tra i businessmen più [...]